SCADENZA DEL BANDO 20 FEBBRAIO 2017 

 

 

C'è - nell'ambito del Leuciana Festival

Belvedere di San Leucio 31 agosto h 20:00


TESTI A CURA DI: MICHELE CASELLA

MUSICHE: AA.VV.

 DANZATORI: MARTINA FASANO - PIERA LEONETTI - ROSA ANNA NERO - CAMILLA REGA – EMANUELA ROSSITTI - MATTHIA SIMONE SORRENTINO

VOCE RECITANTE: MANUEL DI MARTINO

DIREZIONE ARTISTICA: ANNAMARIA DI MAIO


Un accento e un apostrofo differenziano c'è da ce.

Ma è su questi due elementi che gioca lo spettacolo coreutico: l'esistenza e la città di Caserta.

Ciò che in città c'è, si vede e si sente.

O forse non si vede più, ma c'è stato ed è servito a scrivere la storia.

Dalla Reggia al Belvedere di San Leucio, dalla seta al vino Falerno, dalla musica delle tammorre ai balli della Regina Carolina.

 

Un percorso in danza e parole che tocca, delicatamente, la città di Caserta attraverso musiche tradizionali, ma non solo, e testi tratti da Miller, Patturelli, Silio Italico, Calvino.


A Piedi Nudi - Mezzo Nero, Rosso Mezzo

26 Luglio h 21:00

Arena dei Templi - Paestum


Le Citta’ Invisibili 

Teatro Nuovo - Sala Assoli

via Montecalvario 16 - Napoli

 

23/24 giugno h21:00

 

coreografie e riprese video: Roberta De Rosa

danzatrice: Martina Fasano

voce: Michele Casella

assistenza tecnica: Maria Raucci


 

in coproduzione con Fondazione Campania dei Festival


LA GRANDE MADRE

INSIEME TRA PASSI E PASSIONE

Percorso di danza, poesia e musica presso Il Museo Campano di Capua

3 maggio 2015 


A Piedi Nudi - Mezzo Nero, Rosso Mezzo

13 Marzo Teatro Nuovo Napoli

26 Marzo Teatro Comunale Caserta

 

 

PRECARIATO

DanzaEffeBi

Bergamo News

ATTIMO

AGRonline

La Voce Del Volturno

MISHIMA

Ravello Festival

Corriere Della Sera

A Piedi Nudi-Mezzo Nero, Rosso Mezzo

Video Informazioni

Infosannio

La Grande Madre

CasertaNews

LE CITTA' INVISIBILI

Il Pickwick


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 marzo/ore 21.00

HumanBodies Project

Me to/Partnering

Studio Fisico per corpi in relazione.

coreografie: Fabrizio Varriale

tratte dal materiale di Basi Studio Fisico,

repertorio della Compagnia Danza Flux diretta da Chiara Alborino e Fabrizio Varriale

 

18 marzo/ ore 21.00

ASSOLI IN SCENA.

Introspecto Dance Company

WHISPERS

coreografie: Maria Grazia Minopoli

Dance X Company

SPLIT

coreografie: Ilaria Di Iorio

 

8 aprile 2017 - Ore 21.00

New #Dance Generation - Il Contest della danza contemporanea

Direzione Artistica ARB Dance Company

FINALE

 

 

 

per info&prenotazioni

Info:

ARB Dance Company

info@arbdancecompany.it

339.6399982

Per prenotazioni e biglietti:

Teatro Civico 14/SPAZIO X

0823.441399


A Piedi Nudi - Mezzo Nero, Rosso Mezzo

sabato 24 ottobre

Auditorium Centro Sociale

Salerno

h. 20.30

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RE -BORN

NUOVA PRODUZIONE 2018

23 FEBBRAIO 2018

ORE 21.00

TEATRO SALA PASOLINI 

SALERNO

NELL' AMBITO DELLA RASSEGNA

QUELLI CHE LA DANZA

 

Un tuffo nel vuoto.

Tre piani.

La vita che sembra spegnersi sull'asfalto. La vita di Francesco, il protagonista, giovane pittore e musicista, e con la sua, la vita di chi lo ama. A testa in giù verso l'abisso. 

Ma la vita non si lascia mettere al tappeto senza combattere: sarà un lungo testa a testa tra Francesco, con i suoi quadri, le sue canzoni, e la morte; colori e musica che combattono con il buio e con il silenzio.

Nel limbo del coma affioreranno ricordi ed echi di un passato felice: la famiglia, l'esperienza come volontario in Africa, la fede. Ciò che da soli sembrava essere insormontabile, assieme diventa possibile. Ciò che la solitudine aveva camuffato da via d'uscita, ciò che nella spossatezza di un dolore apparentemente insuperabile era apparso come una possibilità di fuga, si rivela per quello è: una resa senza giustizia.

La morte, prima quasi invocata, sarà combattuta con ogni fibra, e sconfitta. 

Nell'arte, la rinascita.

 

Danzatori: 

Luigi d'Aiello

Martina Fasano

Katia Marocco

Camilla Rega

 

Coreografie: Martina Fasano

Scenografie: Francesco Leone

Una produzione: ARB DANCE COMPANY 

Direzione Artistica: Annamaria Di Maio